Archivi tag: nuove patenti di guida

Le nuove categorie delle patenti di guida: D, DE, D1, D1E.

Le nuove patenti guida.

Le nuove patenti guida.

Categorie per la patenti di guida: breve guida.

In questo articolo, dopo i precedenti dedicati alla altre categorie, ti parliamo delle patenti della categoria D1, D1E, D e DE.

Anche per queste ultime facciamo sempre riferimento a quanto previsto dalla circolare 636 del 9 gennaio 2013.

PATENTE D1
E’ richiesta per la guida di autoveicoli con un numero di posto minore o uguale a 17 e che abbiano lunghezza minore o uguale a 8 metri anche se trainano un rimorchio che abbia massa massima minore o uguale di 750 kg.
Si può conseguire dopo il compimento dei 21 anni.

PATENTE D1E
E’ richiesta per la guida di COMPLESSI di veicoli composti da:

  • motrice di categoria D1 e
  • rimorchio con massa massima autorizzata maggiore di 750 kg.

Si può ottenere al compimento dei 21 anni.

PATENTE D
E’ richiesta per la guida di autoveicoli con numero di posti maggiore di 9 anche se trainano un rimorchio con massa massima minore o uguale 750 kg.
Questa patente si può conseguire a partire dai 24 anni; se il titolare è già in possesso di C.Q.C. per il Trasporto di Persone allora l’età minima per conseguire tale patente diventa 21 anni.

PATENTE DE
E’ richiesta per la guida di COMPLESSI di veicoli composti da:

  • motrice di categoria D e da
  • rimorchio con massa massima autorizzata maggiore di 750 kg.

Si può conseguire a partire dai 24 anni a meno che il candidato non sia già titolare di C.Q.C. per il Trasporto di Persone.
In questo caso l’età minima scende a 21 anni.

La nuove categorie di patenti: A – A1 – A2 – AM

Le nuove patenti di guida: A, A1, A2 e AM.

Immagine dedicata alle nuove categorie delle patenti di guida: patente a, a1, a2 e am

Categoria patenti A, A1, A2 e AM

Questa è la prima parte di una serie di brevi articoli dedicati alle nuove 15 categorie di patenti di guida.

La circolare 636 del 9 gennaio 2013 ha sintetizzato la disciplina relativa alle nuove categorie, al rilascio e ad altre caratteristiche delle stesse.

Nello specifico:

PATENTE AM
E’ richiesta per la guida di veicoli a 2 o 3 ruote e quadricicli leggeri (*1)
Si può ottenere, in Italia, non prima di aver compiuto 14 anni e abilita alla guida su tutto il territorio U.E (Unione Europea) e S.E.E. (Spazio Economico Europeo) solo a partire dai 16 anni fatta salva la possibilità degli altri Paesi di riconoscere la validità di una patente AM rilasciata da altro Stato a 14 anni.

(*1) cilindrata inferiore o uguale a 50 cm3 o potenza inferiore o uguale a 4 kW, velocità massima inferiore o uguale a 45 km/ora, massa a vuoto inferiore o uguale a 350 kg escluse batterie. Continua a leggere