La nuove categorie di patenti: A – A1 – A2 – AM

Le nuove patenti di guida: A, A1, A2 e AM.

Immagine dedicata alle nuove categorie delle patenti di guida: patente a, a1, a2 e am

Categoria patenti A, A1, A2 e AM

Questa è la prima parte di una serie di brevi articoli dedicati alle nuove 15 categorie di patenti di guida.

La circolare 636 del 9 gennaio 2013 ha sintetizzato la disciplina relativa alle nuove categorie, al rilascio e ad altre caratteristiche delle stesse.

Nello specifico:

PATENTE AM
E’ richiesta per la guida di veicoli a 2 o 3 ruote e quadricicli leggeri (*1)
Si può ottenere, in Italia, non prima di aver compiuto 14 anni e abilita alla guida su tutto il territorio U.E (Unione Europea) e S.E.E. (Spazio Economico Europeo) solo a partire dai 16 anni fatta salva la possibilità degli altri Paesi di riconoscere la validità di una patente AM rilasciata da altro Stato a 14 anni.

(*1) cilindrata inferiore o uguale a 50 cm3 o potenza inferiore o uguale a 4 kW, velocità massima inferiore o uguale a 45 km/ora, massa a vuoto inferiore o uguale a 350 kg escluse batterie.

PATENTE A1
E’ richiesta per la guida di motocicli di cilindrata inferiore o uguale a 125 cm3, potenza inferiore o uguale a 11 kW, rapporto potenza/massa inferiore o uguale a 20 kW/kg e anche a tricicli di potenza inferiore o uguale a 15 kW.
E’ possibile conseguirla non prima di aver compiuto 16 anni.

PATENTE A2
E’ richiesta per la guida di motocicli di cilindrata inferiore o uguale a 350 cm3 e rapporto potenza/massa inferiore 0,20 kW/kg e che non derivino da una versione che sviluppi più del doppio della potenza massima consentita. E’ richiesta anche per la guida di tricicli di potenza inferiore o uguale a 15 kW.
E’ possibile conseguirla non prima di aver compiuto i 18 anni.

PATENTE A
E’ richiesta per la guida di motocicli senza alcuna limitazione e di tricicli di potenza superiore a 15 kW a condizione di aver compiuto 21 anni.
Si può ottenere, con accesso graduale, a partire dai 20 anni a condizione di essere già titolare di patente della categoria A2 da almeno 2 anni.
Si può accedere direttamente a partire dai 24 anni.
E’ sempre obbligatorio superare una prova pratica di guida su veicolo specifico.

**********

Crediti per l’immagine: Image courtesy of NUTTAKIT / FreeDigitalPhotos.net

Ti piace questo articolo? Allora condividilo sui Social Network utilizzando i bottoni che trovi sulla tua sinistra!!!